martedì 23 aprile 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
La copertina
     
 

MARIA CLAUDIA TOCCI

Dal simbolo solare al signum crucis

Archeologia dell'idea per un'immagine

Postafazione di mons. Antonio Staglianò

2013, pp. 160, ill., 12x20

Isbn 978-88-8276-395-4, euro 10,00

 
Stampa    
     
     
 

Archeologia, arte, cultura e simbolismo sono le linee guida di questo saggio. Il filo conduttore è l’importanza di un simbolo – la croce – contestualizzato attraverso la metodologia archeologica in maniera diacronica e diatopica nelle diverse culture. Dal simbolismo della croce in epoca precristiana come simbolo solare al signum crucis dei cristiani.
La ricostruzione di queste culture differenti e modi di vivere, agire e pensare diversi è stata condotta – come la metodologia archeologica insegna – attraverso le testimonianze materiali, tracce archeologiche: bassorilievi, sarcofagi, reperti vascolari, decori musivi, monete, materiale da mensa e dispensa, dai reperti preziosi a quelli di uso quotidiano.
La giovane autrice traccia l’interpretazione che le varie culture succedutesi nel tempo hanno dato al simbolo solare, traducendolo in un’idea per un’immagine, che rimanda ad un sostrato culturale, cultuale, storico, dal paganesimo al cristianesimo.

 
Stampa    
     
L'autrice

Maria Claudia Tocci è nata a Cosenza il 29 agosto 1987, si è laureata nel 2009 in Storia e conservazione del patrimonio artistico, archeologico e musicale, presso l’Università degli studi della Calabria. Nel 2011, sempre all’Unical, ha conseguito la laurea magistrale in Archeologia.
È specializzanda in Archeologia medievale all’Università degli studi della Basilicata, sede di Matera.
Ha partecipato a diverse attività pratiche di ricerca in Calabria, in Italia e in Europa.

 

indirizzi2.gif

 

 

deguzza@tin.it