mercoledì 20 settembre 2017    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
copertina
scheda

Saveria girimonte

Ciò che conta è sempre e solo l'amore

Fermiamo la violenza sulle donne

2014, pp. 64, 12x20

Isbn 978-88-8276-437-1, euro 7,00

     
 

Piccole storie di violenze giovanili, alternate alle magie: delle intese, dell’innamoramento, dall’amore protettivo materno, della fiducia che la donna ha verso l’uomo.
Attraverso l’ingenuità di bambine, adolescenti e giovani donne, nella vita semplice di ogni giorno senza l’alibi della provocazione femminile; interrogazioni sull’indole degli uomini e del loro essere maschi.
Perché esiste oggi tanta violenza sulle donne, sulle proprie compagne, mogli, figlie, bambini? Nessuna giustificazione sui comportamenti di alcuni uomini di oggi o di quelli dei tempi dell’homo sapiens.
Soltanto conoscendo bene noi stessi e gli altri riusciremo ad essere in armonia con l’intero Universo.

 
Stampa    
     
Saveria Girimonte

Saveria Girimonte è nata a Savelli (KR) nel 1952, paesino calabrese sulle montagne della Sila. Sin da piccola ha avuto una grande passione per la poesia, la scrittura e l’economia; ma la vita, e le occupazioni lavorative e familiari non le hanno lasciato spazio e tempo per esprimersi. Attualmente una malattia reumatica autoimmune e la pensione precoce, le consentono quegli spazi finora negati dai doveri di famiglia e lavoro ed è così ritornata in lei la voglia di comunicare i propri sentimenti.
Abita in Toscana, a Massarosa (LU) sulle rive del lago Massaciuccoli, che ha ispirato Puccini; in quei luoghi dove la vegetazione, la natura circostante alla sua abitazione, il contatto con la terra e il mare, fanno esplodere la sua vena creativa.

 

indirizzi2.gif

 

 

deguzza@tin.it