martedì 23 aprile 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
copertina
     
 

GIUSEPPE GANGALE (a cura di)

Novena a San Tommaso Moro

Preghiere e meditazioni in preparazione al giorno della sua memoria

 

2010, pp. 64, ill., 12x17

Isbn 978-88-8276-288-9, euro 5,00  vedi…

 
Stampa    
     
     
 

L’esigenza manifestata da alcuni cultori di San Tommaso Moro di giungere preparati spiritualmente alla sua festa liturgica, che ricorre il 22 giugno, giorno della decapitazione del cardinale John Fisher, con cui condivide la memoria (San Tommaso Moro fu decapitato sulla Tower Hill di Londra il 6 luglio 1535 alle ore 9.00), ha indotto il curatore a redigere un’apposita novena per ricordare alcuni aspetti della sua esistenza terrena.
Il tema del primo giorno riguarda la vocazione, il secondo la famiglia, il terzo la politica, il quarto la giustizia. Nel quinto giorno della novena viene richiamata l’allegria e l’amicizia, nel sesto è rimarcata la fede, nel settimo la coscienza, nell’ottavo giorno l’appartenenza alla Chiesa e il 22 giugno verrà ricordato il suo martirio. Per tutti i nove giorni si legge come inno, il sonetto La torre e la cappella, composto da mons. Alberto Castelli.

 

Se la santità è il valore più alto della fede cristiana e, quindi, la meta a cui anela ogni cristiano, la santità è un valore tradizionale perché si fonda sul modello fondamentale che è la santità di Cristo e su quello derivato che è la santità di chi ci ha preceduto.
«Il culto più gradito ai santi è l’imitazione di quelle virtù che li rese cari a Cristo» (Erasmo da Rotterdam).

 
Stampa    
     

 

indirizzi2.gif

 

 

deguzza@tin.it